Vincere la ludopatia: il miglior regalo di Natale

Ultimo Aggiornamento 12 dic 2023
Vincere la ludopatia: il miglior regalo di Natale

Nel periodo natalizio, la ludopatia, che colpisce oltre 1,5 milioni di italiani, diventa una sfida ancora più grande. La tua decisione di cercare aiuto può trasformarsi nel regalo più significativo e di grande impatto per te stesso e per i tuoi cari.

L’impatto della ludopatia e i percorsi di guarigione

Secondo studi recenti, la ludopatia mostra una maggiore incidenza nei giovani uomini. Le donne, invece, sono più propense a sviluppare questa dipendenza in età più avanzata, frequentemente in periodi di depressione.

Questa forma di dipendenza incide negativamente su vari ambiti della vita, inclusi i rapporti familiari e lo stato di salute mentale e fisico. Gli individui affetti manifestano tendenze all'isolamento, alla dissimulazione e alla distorsione della realtà, compromettendo i rapporti interpersonali.

Nel percorso di guarigione dalla ludopatia, si impiegano metodi come la terapia cognitivo-comportamentale e programmi specifici, tra cui quello del Centro GAP di Roma, che ha dimostrato un tasso di successo superiore all'84%.

Le strategie quotidiane per contrastare la ludopatia includono la pratica del mindfulness, la gestione dello stress, l'evitamento delle tentazioni e l'imposizione di limiti finanziari. Ammettere e accettare il proprio problema, unitamente alla scelta di uno stile di vita salutare, rappresentano i primi passi fondamentali verso la guarigione.

Il grafico che vi mostriamo è una rappresentazione visiva del numero di persone dipendenti dal gioco d'azzardo (in blue), del numero di coloro che cercano un trattamento (ricoverati - in rosso), e di coloro che sono considerati guariti (in verde).

Italiani affetti ludopatia.jpg

Dal grafico emerge un aumento della dipendenza da gioco d'azzardo, ma si registra una diminuzione delle persone che decidono di affrontare il problema. Questo comporta la formazione di una comunità invisibile di individui che si sentono sempre più soli, sopraffatti dai debiti, dalle menzogne e da una patologia che spesso non viene adeguatamente considerata.

Tuttavia, è importante sottolineare che non è mai troppo tardi per chiedere aiuto e diventare un esempio per gli altri, cominciando il tuo personale viaggio per guarire.

Dove posso chiedere aiuto in Italia?

Oltre ai centri specializzati e alle associazioni, vi è un aumento significativo di professionisti che si impegnano nella lotta contro la ludopatia, offrendo anche sedute online per eliminare le barriere della distanza. Tutti i riferimenti necessari sono disponibili in questa mappa, che viene costantemente aggiornata per garantire il massimo supporto alle persone affette e ai loro familiari.

Il Natale, periodo di unione e riflessione, è il momento più adatto per iniziare il percorso di guarigione, sostenuto dall'affetto dei propri cari. Questo Natale, fai la scelta di combattere la tua dipendenza.

Valerio Sulfaro

Esperienza: 6+ Anni
Specializzazione: Recensioni Giochi, Guide
Valerio ha maturato anni di esperienza nel settore del gioco online. Si impegna costantemente per offrire ai suoi lettori analisi dettagliate e aggiornate sui giochi più attuali e sulle tematiche di tendenza. Nel corso della sua carriera, ha collaborato con diverse pubblicazioni specializzate nel gioco e ha ricoperto il ruolo di responsabile dei contenuti per Betway e Slot Mania.